Un capolavoro dell’arte globale: la cappella Sistina

La Cappella Sistina, dedicata a Maria Assunta in Cielo, è uno dei più famosi tesori culturali ed artistici della Città del Vaticano, inserita all’interno del percorso dei Musei Vaticani. Fu iniziata tra il 1475 e il 1481, all’epoca di papa Sisto IV della Rovere (pontefice dal 1471 al 1484), da cui prese il nome. È conosciuta in tutto il globo sia per essere il luogo nel quale si tengono il conclave e altre cerimonie ufficiali del Papa, sia per essere decorata con una delle opere d’arte più conosciute e celebrate della civiltà artistica occidentale, gli affreschi di Michelangelo Buonarroti, che ricoprono la volta (1508-1512) e la parete di fondo (del Giudizio Universale) sopra l’altare (1535-1541). Michelangelo, servendosi delle sue straordinarie capacità artistiche, ha cercato di tradurre in forme visibili l’invisibile bellezza e maestà di Dio e, guidato dalle parole della Genesi, ha fatto della Cappella Sistina ‘il santuario della teologia del corpo umano’. Le pareti conservano una serie di affreschi di alcuni dei più grandi artisti italiani della seconda metà del Quattrocento (Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Pinturicchio, Domenico Ghirlandaio, Luca Signorelli, Piero di Cosimo e altri). La Sistina è una delle tre Cappelle Papali del Palazzo Apostolico Vaticano e venne costruita sopra una precedente cappella, la Cappella Magna, struttura di origine medioevale.

Advertisements

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: