Vermeer e i pittori olandesi suoi contemporanei in mostra per la prima volta a Roma

Tra 3 giorni, il 27 settembre (e durerà fino al 20 gennaio 2013), aprirà la mostra “Vermeer. Il secolo d’oro dell’arte olandese” alle Scuderie del Quirinale di Roma, Via XXIV Maggio 16. Sarà un’occasione unica e imperdibile per vedere le opere del massimo esponente della pittura olandese del XVII secolo, rarissime e distribuite nei musei di tutto il mondo ma non nelle collezioni italiane. La mostra include, infatti, una selezione delle opere di Johannes Vermeer e all’incirca cinquanta opere degli artisti olandesi suoi contemporanei, in modo da approfondire in che modo il misterioso (si sa pochissimo della sua biografia) pittore di Delft si sia rapportato con gli altri artisti attivi nella sua città natale e nei vicini centri di grande fermento culturale. Il carattere specifico dei quadri di Vermeer e dei suoi contemporanei riflette la cultura medio-borghese dell’Olanda del XVII secolo; soggetti casalinghi e forte senso di realismo caratterizzano il loro stile, incentrato sui temi del privato. La famiglia, i gesti e i momenti della vita quotidiana, la lettura e la scrittura (soprattutto la corrispondenza privata), il corteggiamento, la musica e lo studio della scienza, le vedute della città, gli squarci di un mondo silente e operoso, luminosi di ironia e di assorta tenerezza, rappresentano in particolare i temi vermeeriani. Una grande occasione di turismo culturale a Roma per poter comprendere e conoscere la pittura olandese e questo indiscusso maestro. PER SAPERNE DI PIU’.

Advertisements

Tag: , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: