Archive for dicembre 2013

Video: emozioni al centro di Roma

dicembre 23, 2013

Video Hotel CentraleIl viaggio è fatto di immaginazione e fantasia, è un percorso reale misto ad un cammino immaginario attraverso la storia, i miti, le leggende… In una delle dimore più antiche del centro storico di Roma ha sede l’Hotel Centrale. Un albergo piccolo ma accogliente a pochi metri da piazza del Popolo e piazza di Spagna, tra la Roma del Pantheon, di fontana di Trevi, di piazza Venezia, del Colosseo e dei Fori Imperiali… Pernottando all’Hotel Centrale ci si trova in una Roma in cui le emozioni si susseguono incessanti e in cui ogni strada, ogni angolo, ogni più piccolo sanpietrino racconta storia, miti e leggende. Chiunque soggiorni nell’albergo di via Laurina sente di essere a casa propria… E se Roma è il centro del mondo, l’Hotel Centrale è nel pieno centro di Roma! Grazie alla sua posizione, ogni viaggio a Roma diventa un’emozione indimenticabile. GUARDA IL VIDEO DI HOTEL CENTRALE ROMA. PER PRENOTAZIONI.

The trip is made of imagination and fantasy, it is a a real path mixed to an imaginary journey through history, myths, legends… In one of the oldest residences in the historic center of Rome, there is Hotel Centrale. A small but cozy hotel just a few meters from Piazza del Popolo and the Spanish Steps, between the Rome of Pantheon, the Trevi Fountain, Piazza Venezia, the Colosseum and the Fori Imperiali… Staying at Hotel Centrale you are in a Rome where emotions are incessant and where every street, every corner, every little cobblestone tells history, myths and legends. Anyone staying at the hotel of Via Laurina feels like being at home… And if Rome is at the center of the world, the Hotel Centrale is in the heart of Rome! Due to its location, every trip to Rome becomes an unforgettable experience. WATCH THE VIDEO OF HOTEL CENTRALE ROME. FOR BOOKING.

Annunci

Il nuovo blog di Hotel Centrale Roma

dicembre 18, 2013

Vi segnaliamo che è nato un nuovo blog di Hotel Centrale Roma, all’interno del nuovo sito dell’albergo, sulle ricchezze del centro di Roma. Da ora in poi potete seguirci anche all’indirizzo http://www.hotelcentraleroma.it/category/blog/.

Please note that a new blog of Hotel Centrale Rome is born, inside the new website of the hotel, on the beauties of the center of Rome. From now on you can follow us also at http://www.hotelcentraleroma.it/category/blog/.

Nuovo blog Hotel Centrale

L’ottima accomodation di Hotel Centrale Roma ha salvato un matrimonio. Parola di Francesca Toto, direttrice dell’albergo

dicembre 15, 2013

Hotel Centrale Intervista Toto“Negli anni abbiamo ricevuto diversi complimenti ma quello che mi ha dato maggiore soddisfazione è stato sentirmi dire di aver salvato un matrimonio” afferma Francesca Toto, direttrice di Hotel centrale Roma. “Questo episodio bellissimo ha segnato la mia carriera… Il cliente che mi ha detto questo, italiano, ha soggiornato a Hotel Centrale Roma nell’aprile-maggio 2009; aveva riservato una semplice stanza matrimoniale per 2 notti e, quando è arrivato, sono stata io a riceverlo all’accoglienza. Ho visto lui e la moglie con espressioni tese, occhi che non si incrociavano e si rivolgevano a mala pena la parola… Ho capito che era una coppia in crisi. Dato che avevamo disponibilità di una stanza superior, d’istinto gli ho fatto presente che la bellissima stanza che lui aveva riservato per la speciale occasione era già pronta e che all’interno avrebbe trovato, come da lui richiesto, una bottiglia di vino. Lui mi ha guardata sorpreso ma, avendogli io fatto capire che avevo compreso la situazione, è stato al gioco, mi ha sorriso ed è andato in camera. Dopo circa due ore è sceso e mi ha confessato che era sul punto di perdere sua moglie ma che, con quello che era successo, gli avevo salvato il matrimonio… Questa coppia ha poi lasciato un commento su Booking.com pari a 10 (il massimo), scrivendo che aveva trovato un’ottima addetta al ricevimento, che li aveva saputi accogliere nel migliore dei modi. Ricordo questo episodio sempre con grande piacere perché siamo addetti all’accoglienza e questo significa essere anche un po’ psicologi”.