Archive for agosto 2012

Ostia, il mare di Roma

agosto 1, 2012

Roma, oltre che una città di turismo culturale, può anche essere considerata una città di mare: il Lido di Ostia è infatti un quartiere della città. La nascita di Ostia come meta marina risale agli anni Trenta, mentre negli anni Quaranta si cominciò la costruzione della strada che ancora oggi porta qui, via Cristoforo Colombo (che infatti collega Roma al mare). Negli anni Sessanta Ostia comincia ad ingrandirsi e a diventare una vera e propria meta di vacanza, anche se il primo stabilimento balneare risale al 1905. Negli anni Duemila è avvenuta un’importante riqualificazione di Ostia, che l’ha trasformata in una località turistica di tutto rispetto. E’ stato creato “il porto di Roma”, un approdo turistico per imbarcazioni di privati e sono state pulite spiagge e pinete. Il tratto di costa è lungo circa 6 chilometri e vi si susseguono spiagge libere attrezzate e spiagge gestite da stabilimenti balneari. E’ comune distinguere tra Ostia Levante e Ostia Ponente prendendo come punto di riferimento il pontile di Largo dei Ravennati. L’acqua del mare è pulita, le spiagge sono formate da sabbia fine e ferrosa, una vasta pineta si estende in parallelo al litorale: il luogo ideale per fare un tuffo a pochi chilometri dal centro di Roma o per dedicarsi agli sport marittimi o da spiaggia.

Annunci