Archive for maggio 2012

Evento espositivo della Triennale di Roma: 11-18 giugno 2012 in Piazza del Popolo

maggio 30, 2012

I migliori artisti del panorama contemporaneo saranno invitati ad esporre le proprie opere dall’11 al 18 giugno 2012 all’interno di un prestigioso ed esclusivo evento della capitale ospitato e patrocinato dalla Triennale di Roma 2011 nel complesso museale monumentale Galleria L’Agostiniana, in Piazza del Popolo 12/A. L’iniziativa ha come obiettivo quello di costituire un’esposizione capace di incuriosire ed interessare case d’Asta, collezionisti, merchant amatour e galleristi, ma anche curiosi di ogni parte d’Italia e del mondo. Alcuni dei partecipanti, su decisione della Commissione scientifica dell’evento, saranno selezionati e riceveranno i Golden Awards della Pittura. La rassegna d’arte prevede, all’interno della settimana espositiva, un ricco calendario di appuntamenti con realizzazione di workshop e conferenze e la presentazione di importanti volumi del mondo accademico e artistico.

Annunci

Hotel Centrale ha ottenuto il Certificato di eccellenza di TripAdvisor 2012

maggio 28, 2012

Anche per il 2012 l’Hotel Centrale di via Laurina a Roma ha vinto il prestigioso Certificato di Eccellenza di TripAdvisor. Questo Premio è stato così motivato: “la vostra struttura ha ricevuto costanti commenti positivi da parte dei nostri viaggiatori e per questo riteniamo che il vostro punteggio di 4 sia un risultato eccezionale. Solo le migliori strutture vengono insignite del nostro Certificato di eccellenza”.

Un capolavoro dell’arte globale: la cappella Sistina

maggio 24, 2012

La Cappella Sistina, dedicata a Maria Assunta in Cielo, è uno dei più famosi tesori culturali ed artistici della Città del Vaticano, inserita all’interno del percorso dei Musei Vaticani. Fu iniziata tra il 1475 e il 1481, all’epoca di papa Sisto IV della Rovere (pontefice dal 1471 al 1484), da cui prese il nome. È conosciuta in tutto il globo sia per essere il luogo nel quale si tengono il conclave e altre cerimonie ufficiali del Papa, sia per essere decorata con una delle opere d’arte più conosciute e celebrate della civiltà artistica occidentale, gli affreschi di Michelangelo Buonarroti, che ricoprono la volta (1508-1512) e la parete di fondo (del Giudizio Universale) sopra l’altare (1535-1541). Michelangelo, servendosi delle sue straordinarie capacità artistiche, ha cercato di tradurre in forme visibili l’invisibile bellezza e maestà di Dio e, guidato dalle parole della Genesi, ha fatto della Cappella Sistina ‘il santuario della teologia del corpo umano’. Le pareti conservano una serie di affreschi di alcuni dei più grandi artisti italiani della seconda metà del Quattrocento (Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Pinturicchio, Domenico Ghirlandaio, Luca Signorelli, Piero di Cosimo e altri). La Sistina è una delle tre Cappelle Papali del Palazzo Apostolico Vaticano e venne costruita sopra una precedente cappella, la Cappella Magna, struttura di origine medioevale.

Sport estivo al Foro Italico: tennis, fitness e beach volley

maggio 15, 2012

Una serie di appuntamenti sportivi si avvicenderanno al Foro Italico di Roma (Viale dei Gladiatori, 31) tra maggio e giugno. Si è cominciato sabato 12 maggio con la 69esima edizione degli Internazionali Bnl d’Italia, il famoso torneo di tennis, che si concluderà domenica 20 maggio. Si incontrano i migliori 44 giocatori della classifica mondiale Atp e 34 delle prime 35 tenniste del ranking Wta. Tra le novità, la Supertennis Arena con 5.000 posti che sarà il secondo campo centrale, lasciando al terzo posto lo stadio Pietrangeli e il Villaggio Vip, con una serie di eventi esclusivi in programma. Da giovedì 2 a domenica 5 giugno ci sarà invece il Festival del Fitness; l’orario di questa manifestazione, giunta alla 23esima edizione e per il secondo anno a Roma, sarà dalle ore 10.30 alle 22. Si potrà praticare ogni tipo di sport (e divertimento) in quarantamila metri quadrati; l’ingresso costa 15 euro, ma sono previsti abbonamenti. Il mese dello sport si chiude con i Mondiali di beach volley, che si disputano a Roma (per la prima volta nel nostro Paese, dopo l’esordio quattordici anni fa a Los Angeles) da lunedì 13 a domenica 19 giugno. Presenti 96 ‘beachers’ equamente suddivisi tra uomini e donne, i migliori giocatori provenienti da tutto il mondo (sono 34 gli stati rappresentati); l’ingresso è gratuito fino alle semifinali e alle finali.

Vasta scelta al pittoresco mercatino di Porta Portese

maggio 7, 2012

Il più famoso mercato di Roma è senz’altro quello di Porta Portese: si svolge ogni domenica dalle 6.30 alle 14 nella zona che si estende da via Portuense a via Ippolito Nievo, arrivando fino a viale Trastevere e ovviamente alla piazza che da cui prende il nome, piazza di Porta Portese. Nato subito dopo la seconda guerra mondiale, è divenuto il più celebre e frequentato mercato capitolino, costellato da una miriade di bancarelle dove è possibile trovare davvero di tutto: abiti nuovi ed usati, accessori per la casa, antiquariato, biancheria, oggettistica, dischi d’annata oltre ad una serie di improbabili e curiosi oggetti d’artigianato provenienti da ogni parte del mondo. Data la vasta scelta, si può comprare molto bene e a prezzi bassi e a volte fare anche un affare. E’ frequentato sia dai romani, per i quali costituisce una piacevole e divertente consuetudine domenicale, che dagli stranieri che sperano di accaparrarsi qualche occasione. Per raggiungere Porta Portese occorre scendere alla fermata della Metro Marconi, linea B e proseguire con l’autobus 170 o, in alternativa, scendere alla fermata Piramide della linea B e prendere il 280 o il 23.

Le immagini vincitrici del World Press Photo in mostra a Roma

maggio 2, 2012

Dal 28 Aprile al 20 Maggio 2012 al Museo di Roma in Trastevere (Piazza S. Egidio 1/b) sono esposte le foto vincitrici della 55esima edizione del World Press Photo, uno dei più importanti riconoscimenti nell’ambito del Fotogiornalismo. Il vincitore è stato lo spagnolo Samuel Aranda per The New York Times, con una fotografia (a sinistra nell’immagine) scattata in Yemen ma sono stati premiati 57 fotografi di 24 diverse nazionalità, tra cui sette italiani. E’ un evento che consente di vedere le immagini più belle e rappresentative che, per un anno intero, hanno accompagnato, documentato e illustrato gli avvenimenti del nostro tempo sui giornali di tutto il mondo. La mostra non è infatti soltanto una galleria di immagini sensazionali, ma è un documento storico che permette di rivivere gli eventi; il suo carattere internazionale e la grande partecipazione sottolineano come le immagini possiedano una grande capacità di trascendere le differenze culturali e linguistiche per raggiungere livelli immediati di comunicazione. La World Press Photo Foundation di Amsterdam, nata nel 1955, è un’istituzione internazionale indipendente per il fotogiornalismo senza fini di lucro; ogni anno al Premio partecipano migliaia di fotogiornalisti, agenzie, quotidiani e riviste. Questa mostra è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale, in collaborazione con Contrasto e la World Press Photo Foundation di Amsterdam.